Torneo 2022 Malnate

Peace Cup 2019 Malnate Malnate, 15 maggio 2022

Domenica 15 maggio, sul campo di calcio Nino della Bosca a Malnate, la Universal Peace Federation (UPF-Ticino) ha organizzato, in collaborazione con la ASD Malnatese Calcio, la terza edizione della "Peace Cup", un torneo calcistico che ha riunito 5 squadre di giovani Esordienti 2009-2010

Seguendo il motto "Gioca a calcio e costruisci la pace" i giovani sportivi hanno gareggiato per aggiudicarsi il titolo di campioni del fair-play.

Le squadre partecipanti

Bodio; Eagles Caronno; Malnate Bianca; Malnate Nera; Valsessera.

logo malnatese malnatese
Malnatese vincitrice della Peace Cup 2022
logo malnatese malnatese bianca
Malnatese bianca 1° classificata
logo bodio bodio
Bodio 2° classificata
logo valsessera valsessera
Valsessera 3° classificata
logo ceresium malnatese nera
Malnatese nera 4° classificata
logo eagles caronno olimpia calcio
Eagles Caronno
logo malnatese olimpia calcio
Trofeo Premio Speciale a Federico Induni
logo valsessera olimpia calcio
Trofeo Premio Speciale alla società FCValsessera

Classifica:

1° Malnatese bianca; 2° Bodio; 3° Valsessera; 4° Malnate Nera; 5° Eagles Caronno.

Riconoscimenti assegnati:

Peace Cup 2022 alla ASD Malnatese Calcio per il coinvolgimento della società sportiva, dei genitori assieme ai figli, nel preparare tutta l'organizzazione del torneo partecipando anche ad una incontro di (in)formazione “sui valori e ruolo educativo dello sport e del tifo positivo sugli spalti e a bordo campo”, aver prodotto striscioni, coreografie e uno spettacolo durante il torneo.

Trofeo Premio Speciale a Federico Induni giocatore buono e rispettoso, sempre disponibile, di aiuto ai suoi compagni e punto di riferimento per la squadra.

Trofeo Premio Speciale alla società FCValsessera per l'impegno a partecipare al torneo dovendo anche affrontare un tragitto di oltre 80 chilometri di strada.


Peace Cup: Gioca a Calcio e costruisci la Pace

Sappiamo che lo sport è un linguaggio universale con una forte azione educativa, inclusiva e di amicizia.

Questo è il messaggio che è passato su molti mezzi di informazione e dei social di Malnate e dintorni.

È un progetto educativo che ha attratto il patrocinio del Patto Educativo di Comunità di Malnate e della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus.

Sono stati per questo coinvolti anche gli educatori de “La Miniera di Giove Coop. Soc. Onlus” che hanno realizzato quattro momenti di Laboratorio creativo per i ragazzi che partecipano al torneo e un momento formativo per i loro genitori e i loro allenatori “sui valori e ruolo educativo dello sport e del tifo positivo sugli spalti e a bordo campo”.

Oggi 15 maggio, Malnate vedrà tra breve l'inizio della 3a edizione del Torneo Peace Cup, organizzato dalla Federazione Universale per la Pace (UPF-Ticino), in collaborazione con la ASD Malnatese Calcio.

Dopo due anni di sospensione, a causa della pandemia, ci siamo riattivati per dare luogo al torneo, coinvolgendo 6 squadre, che cercheranno di aggiudicarsi il trofeo.

La Peace Cup è un torneo che esula dagli schemi classici.

L'obiettivo è quello di trasmettere il giusto valore della competizione e il rispetto degli altri, incoraggiando allo stesso tempo i genitori sugli spalti a praticare un sano tifo positivo.

Il Fair-play è molto di più del semplice rispetto delle regole: esso incorpora i concetti di amicizia e di lealtà, e comprende il rifiuto dell’imbroglio, della violenza fisica e verbale, sia sul campo che nel vivere quotidiano.

In questo momento storico in cui il rispetto verso gli altri viene accantonato, se non addirittura calpestato da individui senza scrupoli e senz'anima, sentiamo nostra responsabilità lanciare messaggi e dare esempio di accoglienza dell'altro, e coraggio di mettere il bene altrui prima del nostro.

Buon divertimento a tutti voi.

Mauro Sarasso


Guarda le foto

Guarda i video